Archivi tag: 13mpx

Un altro smartphone dalla batteria gigante

Un produttore cinese ha inserito un grande pacco batteria al proprio smartphone, in mente una durata della batteria più lunga.

 

thl

 

THL 5000 in conformità con il nome, inserisce una batteria più grossa che, associato con altre caratteristiche sono più o meno convenzionali. Ad esempio, 5″ del display Corning Gorilla Glass supporta la risoluzione 1080p, per un 1,7 GHz, octa-core design di Mediatek (il MTK6592), 2 GB di RAM, 32GB di memoria interna, e una fotocamera posteriore da 13 megapixel e Sony una da frontale 5 megapixel . L’elenco delle tecnologie supportate sono: NFC, Bluetooth 4.0, OTG, ricarica rapida, Radio FM, WiFi, GPS, e i soliti sensori.

 

La commercializzazione di questo modello THL si prevede che partirà il mese prossimo, non si capisce ancora esattamente su quali mercati e a quale prezzo verrà lanciato.

Haipai N7892

207€ (spedizione non inclusa)

282USD (shipping not included)

haipai n7892

 

Display: 6″ IPS HD Capacitivo (1280×720)
CPU: Mtk6592 Cortex a7 Octacore 1.7Ghz
Ram: 2gb
Os: Android 4.2
Fotocamera: 13mpx
Memoria interna: 16gb
Dualsim:  2/3g
Batteria: 2600mAh
Lingua italiana: si

 

Ottimo smartphone, TRA I PRIMI OCTACORE AL MONDO, le caratteristiche parlano da sole, unico difetto il display troppo grande e non di facile utilizzo.

Lo trovi anche qui

Huawei Honor 3x

267€ (spedizione non inclusa)

368USD (shippin not included)

huawei honor 3x

Display: 5.5″ IPS capacitivo (1280×720)
CPU: MTK6592 octa core 1.7GHz
Ram: 2GB
Os: Android 4.2
Fotocamera: 13mpx
Memoria interna: 8gb
Dualsim: si, 2/3g
Batteria: 3000mAh
Lingua italiana: si

Huawei non è certo il produttore di smartphone e tablet più prestigioso al mondo, ma non è neanche una società da sottovalutare, visto che nella classifica delle aziende più importanti nel settore mobile è riuscita ad arrivare terza, scavalcando clamorosamente LG. Ecco perché dalla compagnia non ci si poteva aspettare altro che un buon phablet, l’Honor 3X di cui vi parleremo, annunciato, tra l’altro, assieme a uno smartphone entry level nient’affatto scadente.

Venduto anche in versione Dual SIM (ma non supporterà le reti LTE), il phablet potrà essere acquistato a 280 euro circa, il che – capite bene – è davvero conveniente, visto che la performance dell’ibrido dovrebbe essere tutt’altro che insoddisfacente.

Lo trovi anche qui

Xiaomi Mi3

365€ (spedizione non inclusa)

491USD (shipping not included)

xiaomi

Display: 5″ IPS Retina (1920×1080)
CPU: Qualcomm Snapdragon 800 Quadcore 2.3 ghz
Ram: 2gb
Os: Miui v5/Android 4.1
Fotocamera: 13mpx
Memoria interna: 16gb/64gb
Dualsim: no, 2/3g
Batteria: 3050mAh
Lingua italiana: no, installabile

Ve lo avevamo annunciato in precedenza, il nuovo Xiaomi ormai lo sappiamo che sta sbancando sulle voci di tutti gli appassionati di telefonia, un produttore ormai affermato in Oriente, se non anche il primo produttore cinese, che ci ha mostrato in precedenza ottimi terminali dal prezzo veramente concorrenziale, e che integra un software basato su Android veramente avanzato e veloce.

Ecco quindi un’altro terminale dotato della famosa MIUI, in questo caso la V5, lo Xiaomi Mi3, successore del Mi2s di cui vi avevamo parlato in precedenza, questo terminale, ispiratosi ai Nokia Lumia, precisamente al 920, ha un ottimo rapporto prezzo/prestazioni e verrà commercializzato in due versioni:

Versione Asiatica, quindi limitata all’utilizzo nell’ambiente Orientale poichè dotato degli standard presenti nel luogo, dotato di processore nVidia Tegra 4, un quad-core Cortex-A15 da 1,8Ghz con grafica GeForce a 72 cores. Troviamo poi 2Gb di RAM, e 16 o 64Gb di memoria interna.

La versione europea invece, o del resto del mondo, integra un processore Snapdragon 800 quad-core a 2,3Ghz quindi GPU Adreno 330, sempre con 2Gb di RAM e 16 o 64Gb di memoria interna, acquistabile per ora solo direttamente dalla cina.

Pochi giorni fa abbiamo assistito al passaggio di Hugo Barra da Google a Xiaomi, un cambiamento importante, che potrebbe far pensare ad una collaborazione fra le case e quindi ad una commercializzazione che si allarga in tutto il territorio, europeo e non solo, far passare questi terminali anche sul mercato ufficiale potrebbe voler dire un cambiamento radicale sul modo di vedere i prodotti da parte di chi acquista ma soprattutto dai produttori che si vedono costretti ad adeguarsi all’andamento, un mercato quindi che porterebbe vertiginosi abbassamenti di prezzo degli odierni terminali.

Per il resto il terminale presenta un display da 5 pollici, FullHD con la tecnologia di LG che permette un buon risparmi di ingombro nell’integrazione del touch sul vetro, la scocca sembra essere molto curata e resistente, nella parte dietro troviamo un ottima fotocamera da 13Mpx, che non ha molto da invidiare dai Lumia, infatti il sensore è un Sony Exmor RS con apertura f/2.2.

La batteria è dotata di ben 3050mAh, un autonomia quindi molto elevata, che va a comprendere quasi due giorni di uso normale, che per un telefono con display da 5 pollici è più che buono, invece possiamo anche notare che già sono disponibili alcune cover originali che permettono anche di mantenerlo in posizione per visionare film ma allo stesso tempo proteggono completamente il terminale.

Nella parte bassa troviamo gli altoparlanti, che a quanto pare, dal’ampiezza della feritoia, dovrebbero essere abbastanza performanti.

Lo trovi anche qui

Umi x2

222€ (spedizione non inclusa)

302USD (shipping not included)

umix2

Display: 5″ Retina Gorilla gass 2 HD (1920×1080)
CPU: MTK6589t Quad Core 1.5GHz
Ram: 2gb
Os: Android 4.1
Fotocamera: 13mpx
Memoria interna: 32gb
Dualsim: si, 2/3g
Batteria: 2500mAh
Lingua italiana: si

Potete dimenticarvi i look plasticosi ed economici tipici degli smartphone cinesi, perché Umi X2 Turbo propone linee sicuramente pregiate e un hardware molto più competitivo grazie alla versione evoluta del processore quad-core MediaTek 6589T da 1.5 GHz, abbinato al binomio 2 GB di RAM e 32 GB di memoria interna.

Le specifiche, tipiche di un terminale hi-end, descrivono un display da 5 pollici con tecnologia OGS (One-Glass-Solution), molto luminoso e corredato da una risoluzione Full HD, in grado di garantire un livello di dettaglio e di nitidezza molto elevata. A rifinire questo pannello troviamo il Gorilla Glass 2 di Corning, noto per la sua resistenza ad urti e graffi. La fotocamera posteriore è da 13 Megapixel, mentre quella anteriore è da 5 Megapixel. Non manca ovviamente il supporto Dual SIM, ormai divenuto un vero standard per i chinafonini in commercio.

 

Lo trovi anche qui

 

 

Jiayu G4T

240€ (spedizione non inclusa)

321USD (shipping not included)

201381118395882410

Display: 4.7 IPS HD OGS Gorilla Glass 2 (1280×720)
CPU: MTK6589T Quad core 1.5GHz
Ram: 2gb
Os: Android 4.2.1
Fotocamera: 13mpx
Memoria interna: 32gb
Dualsim: si, 2/3g
Batteria: 3000mAh
Lingua italiana: si

Smartphone degno di nota per le sue caratteristiche tecniche. E’ praticamente un top di gamma con prezzo medio/basso. Caratteristica degna di nota è il taglio di memoria interna da 32gb, ovviamente con la possibilità di espanderla tramite micro sd. Ottima anche la batteria da 3000mah, punto invece sfavorevole su molti smartphone top di gamma. Molto bella l’estetica e marchio degno di nota, Jiayu sforna dei telefoni veramente ben fatti. Lo consigliamo sicuramente.

Lo trovi anche qui

Xiaomi mi2s

274€ (spedizione non inclusa)

372USD (shipping not included)

xiaomi mi2s

Display: 4.3″ HD IPS capacitivo (1280×720)
CPU: Qualcomm snapdragon 600 quad-core 1.7ghz

Ram: 2gb
Os: Dual os (miui V5-Android V4.1)
Fotocamera: 8mpx/13mpx
Memoria interna: 16gb/32bg
Dualsim: no/3g
Batteria: 2000mAh/3000mAh
Lingua italiana: no/installabile

Che Xiaomi sia in grado di sfornare buoni prodotti già lo sapevamo, ma il suo vero punto di forza è stato sempre il rapporto qualità prezzo, mantenuto anche nel nuovo MI2S che è riuscito a battere il record di “rapidità” di vendita di tutti i suoi predecessori e probabilmente anche di molti concorrenti.

Queste caratteristiche hanno portato a dei risultati di vendita davvero straordinari con ben 200.000 dispositivi venduti in soli 45 secondi, ripetendo così ciò che avviene per Xiaomi al lancio di ogni nuovo modello che riesce a ottenere vendite sempre maggiori e in tempi record, come ad esempio il Mi-One S che aveva venduto 400.000 unità nei primi 4 minuti di vendita. Il Xiaomi MI2S è venduto in due modelli, entrambi con processore Snapdragon 600 quad-core da 1,7 GHz e 2 GB di ram, ma con fotocamera posteriore, storage e prezzo differente,  il modello con 8 MPixel e 16 GB di memoria e  invece quello con fotocamera da 13 MPixel e 32 GB di memoria di archiviazione. Se state già pensando che questo è lo smartphone che fa per voi però sappiate che è in vendita solo in Cina e sopratutto che sarà difficile acquistarlo a quel prezzo nel belpaese.

Lo trovate anche qui